Lo sport de la marchesa (T. Della Bitta)

1879 – ? Negoziante, collaborò anche al «Messaggero» (Veo, Poeti romaneschi, op. cit.).

La marchesa Bucioni cià la smagna

De fà tutti li SPORTI: er FOTTEBBALLO,

Er LAVESTENNE… e per annà a cavallo,

Nun se trova davero la compagna!

 

Adesso poi pe’ via de ’sto gran callo,                        5

Sta cor marchese a villeggià in montagna,

Le strade ce so’ brutte; e lei se lagna,

Che lì er cavallo è inutile a portallo.

 

Cusì, dice ar marito: Amico caro,

Pe’ ste stradaccie quì, a salita e scenta,                        10

Vojo provà lo SPORTE der somaro!

 

Er marito bisogna c’acconsenta,

Perchè mo a quella lì, lo vede chiaro,

Solo er somaro la po’ fà contenta!

Lo sport de la marchesa: sta in I, 23 – 5-6 Agosto 1902. Sonetto, schema: ABBA BAAB CDC DED. Vs. 10 ste invece di ’ste, forse refuso, così come al vs. 13 mo senza accento.

Pubblicato da

Valerio Cruciani

Valerio Cruciani, escritor, guionista, poeta, profesor. Italiano de nacimiento, español de adopción.

Scrivi un commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...